Una valida alternativa estetica al tradizionale apparecchio per i denti.

Cos’è l’apparecchio invisibile?:
“L’apparecchio ortodontico invisibile” è composto da una sequenza di mascherine trasparenti di allineamento. Questi allineatori vengono realizzati su misura sulla base della posizione iniziale dei denti e sulla simulazione del risultato finito a denti dritti. La posizione finale dei denti viene progettata al computer e discussa assieme al paziente per far coincidere le esigenze estetiche, funzionali e di igiene alla fattibilità clinica del caso in questione.

Trattamento con Mascherine Di Paziente Adulto Con Morso Coperto

Situazione Iniziale

Situazione Iniziale

Fine trattamento con le mascherine

Fine trattamento con le mascherine

 

Quando è necessario l’apparecchio?:
Le mascherine trasparenti sono indicate nei casi di lievi malocclusioni o di piccoli movimenti dentari per esigenze estetiche. Si possono utilizzare anche in casi più complessi, sapendo che in tal caso il numero di allineatori potrà essere superiore ad un caso normale e che il tempo di esecuzione terapia sarà più lungo.

Sono dunque indispensabili nei casi in cui si voglia maggior discrezione ed estetica perchè proprio non si vedono. Anche il comfort è migliore rispetto alla classica apparecchiatura perché le mascherine possono essere rimosse per effettuare le normali manovre di igiene orale, non impegnano la lingua, guance o labbra con fili o ferri e possono essere utilizzate anche per rinforzare i denti con appositi prodotti in caso di necessità (su indicazione del dentista).

Trattamento con mascherine di paziente di 9 anni con morso aperto e affollamento

Situazione iniziale e finale in visione occlusale

Situazione iniziale e finale in visione occlusale

 

Situazione iniziale (9anni) e finale (12 anni) in visione frontale e laterale

Situazione iniziale (9anni) e finale (12 anni) in visione frontale e laterale

 

Trattamento con mascherine di paziente adolescente con permanenza di denti decidui e affollamento

situazione iniziale ( 15anni) e finale (18 anni) in visione frontale e laterale

situazione iniziale ( 15 anni) e finale (18 anni) in visione frontale e laterale

 

situazione iniziale e finale in visione occlusale

situazione iniziale e finale in visione occlusale

 

Come funziona l’apparecchio invisibile?:
Ogni mascherina di allineamento è personalizzata in maniera da contenere le informazioni sul movimento che dovrà imporre ai denti. Ogni allineatore dovrà essere indossato per circa 2-3 settimane e poi sostituito alla visita di controllo con il seguente che avrà nella sua forma le informazioni per i movimenti successivi.

L’efficacia dei movimenti è ovviamente proporzionata al tempo di permanenza delle mascherine in bocca; vanno quindi indossate 24 ore al giorno e tolte solo per mangiare e per pulirsi i denti. Non essendoci fili o attacchi si riesce comodamente ad utilizzare tutti gli strumenti consigliati per una adeguata pulizia: spazzolino (elettrico o manuale) filo interdentale, scovolini… Anche le mascherine vanno pulite adeguatamente ma verrete istruiti dal personale dello studio sugli accorgimenti da utilizzare.
Che risultati si possono avere?: i risultati che si ottengono sono verosimilmente quelli stabiliti in fase di visita e di previsualizzazione assieme al paziente. L’efficacia terapeutica dipende tutta dalla collaborazione nell’indossare 24 ore al giorno l’apparecchiatura. Le mascherine sono trasparenti e nessuno si accorgerà che state eseguendo una terapia ortodontica!

Consigli dell’esperto:
Solo gli specialisti in Ortodonzia possono darti la garanzia di un lavoro eseguito a regola d’arte con le migliori apparecchiature che meglio si adattano alla tua bocca e alla tua situazione dentaria.

Francesco Martini

Odontoiatria, chirurgia, conservativa, endodonzia at Studio Dentistico Martini
Mi occupo di endodonzia, odontoiatria restaurativa estetica diretta e indiretta, implantologia e piccola chirurgia.