Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

ESTETICA

Per odontoiatria estetica intendiamo tutti i trattamenti che ci permettono di ridare ai denti anteriori forma e colore naturale. La grande attenzione che è dedicata al risultato estetico ovviamente non trascura l’aspetto funzionale. Molte di queste procedure sono utilizzate anche per ricostruire i denti posteriori.

Un bel sorriso è valorizzato in primo luogo dal colore luminoso dei denti.

LO SBIANCAMENTO PROFESSIONALE DENTALE

Nel nostro studio utilizziamo una tecnica innovativa combinata che permette in una sola seduta di ottenere risultati eccellenti senza effetti collaterali e di potenziarne l’effetto a casa in maniera autonoma.
Dopo la seduta d’igiene la procedura di sbiancamento prevede l’applicazione di un gel che si attiva con una lampada a luce ultravioletta.
Il risultato è immediatamente visibile già al termine del trattamento consentendovi di uscire dallo studio con denti bianchi e visibilmente splendenti.

Il gel utilizzato non erode lo smalto e non è tossico ma può comunque provocare come effetto collaterale transitorio una maggiore sensibilità al freddo. Occorre che il trattamento sia mirato in base alle pigmentazioni da rimuovere e allo stato dentale del paziente.
Prima di procedere con lo sbiancamento bisogna proteggere le gengive con una pasta apposita onde evitare lesioni transitorie alle mucose.
Viene poi fatto seguire allo sbiancamento l’uso di un gel sbiancante da inserire nelle  mascherine personalizzate notturne per prolungare l’effetto sbiancante e il mantenimento dello stesso nel tempo.

Prima dello sbiancamento è importante effettuare l’igiene dentale professionale per valutare lo stato effettivo del colore dei denti, la condizione della bocca e, se necessario, curare le eventuali carie.
Lo sbiancamento agisce solo sullo smalto naturale quindi non ha alcun effetto sulle radici esposte e nemmeno su otturazioni, corone o faccette.

Per le prime 48 ore dopo lo sbiancamento è sconsigliato mangiare cibi e bevande particolarmente aggressivi che possono alterare la colorazione dello smalto come the, vino rosso, liquirizia, agrumi o aceto.
È preferibile non fumare e abbinare un’accurata igiene orale domiciliare con regolari sedute d’igiene professionale in studio.

FACCETTE O INTARSI IN CERAMICA

Le faccette in ceramica hanno la funzione di modificare l’estetica del dente qualora forma o colore non si armonizzi con i denti adiacenti.
Sono prestazioni a minore valenza funzionale ad alta resa estetica che possono migliorare notevolmente l’aspetto del nostro sorriso. Le faccette sono sottili lamine di ceramica personalizzate che vanno incollate sulla parte frontale del dente con una tecnica definita microinvasiva.
Il loro utilizzo dà risultati eccellenti ma solo nel caso di denti leggermente irregolari, di colore leggermente diverso dagli altri, oppure nei denti fratturati laddove l’otturazione estetica non permetta un risultato ottimale.
Non sono indicate nei denti con forma o posizione eccessivamente difforme, oppure nei denti eccessivamente discromici, come pure nei denti devitalizzati, perché lo spessore esiguo della faccetta non sarebbe in grado di mascherare un colore troppo scuro.

Gli intarsi sono riabilitazioni estetiche che vanno a sostituire le vecchie otturazioni nere in amalgama. Vengono fabbricate in ceramica o composito con un sistema computerizzato CEREC e poi cementate in bocca sul dente sano rimanente.
Hanno la funzione di ristabilire l’occlusione evitando molto spesso di devitalizzare il dente.

il paziente al primo posto

Per richieste di informazioni, compilate il form

I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori